Wednesday, November 28, 2007

esperienza in radio...

Cari amici, vi voglio raccontare, un'esperienza che ho fatto ieri, e che desideravo da tanto tempo, E da una quindicina di giorni che Davide e ha proposto di andare in radio, logicamente immaginate la mia gioia, e ho detto subito di si, e lui mi fece avere in uno del telefono di una conduttrice radiofonica di una radio cristiana. ( www.crc.fm ) così la contattai permetterne d'accordo sul da farsi, naturalmente avevo già sentito prima alcune sue trasmissioni, ma l'opportunità di essere intervistato mi piaceva molto e così presi coraggio e le telefonai un po' preoccupato al via di dover andare in radio a testimoniare della mia esperienza con Gesù. Dall'altra parte del telefono inesplose la solita voce che sentivo in radio, una voce molto pacata e tranquilla, mi misi d'accordo che sarei andato in radio a raccontare la mia esperienza. Così ieri dopo varie vicissitudini accompagnato dal mio amico Eliseo ci sono andato. Mi era stato detto da Davide che c'erano unità discale da fare certo non immaginavo tre piani discale, così, Eliseo armato di buona volontà mi ha portato su per le scale in braccio, e così è aumentato il mio odio per le scale in tutte le barriere architettoniche in genere. Sono stato accolto molto bene dunque alla fine un clima molto piacevole e amichevole marito di me iniziano a salire l'adrenalina e l'ansia infatti da lì a poco sarei stato intervistato. Cinque minuti dopo si è aperta la porta ed è arrivata la conduttrice del programma dopo una lunga chiacchierata mi accompagnò in uso in uno stanzino stretto e angusto naturalmente nella stanza accanto questo era la sala di regia con tutta la strumentazione che è servita per registrare il programma. Di lì a poco è venuto anche Davide e si è raccomandato su una sedia nella sala della strumentazione. Intanto io mi sono fatto sistemare da Eliseo nello stanzino tutto imbottito per l'iisonorizzazione acustica ragazzi che caldo faceva lì dentro nello stanzino era presente solo un tavolino e due sedie una per l'ospite e una per la conduttrice. L'intervista iniziano dopo pochi minuti di conversazione e di istruzioni su come dovevo comportarmi durante la registrazione del programma. Io dal canto mio all'inizio e ero tranquillo ma a man mano che vi intervista andava avanti l'agitazione cominciò a prendermi e il bello che non riuscivo controllarla la conduttrice. Mi faceva cenno di stare calmo ma io non riuscivo. Finalmente arrivarono i due minuti di pausa per l'intermezzo musicale non è stato offerto un bicchiere d'acqua per alleviare l'attenzione tutti incoraggiavano a prendermela con calma ma il sudore. Cominciano a rinunciare visibilmente e io dicevo: sono calmo sono calmo non preoccupatevi. A un certo punto la conduttrice mi ha detto: sì vede come sei calmo ma dopo la seconda ripresa del programma mi sono calmato e da lì in poi è andato tutto abbastanza bene. Potrete seguire la trasmissione domani tra le 11 e 12.30 attraverso sito Internet www.crc.fm o in replica verso mezzanotte da dopodomani in poi sarà disponibile in formato MP3 scaricabile direttamente dal sito della radio Quest'esperienza nonostante tutto è stato interessante ed emozionante che Dio vi benedica Michele

1 comment:

GIOBBE3787 said...

BELLA MIKI NON CI SONO GRADINI CHE TENGANO! L'INTERVISTA E' ANDATA BENE NULLA CI PUO' FERMARE DAL DIRE CHE GESU' CI AMA
DAVIDE
WWW.CRISTIANAMENTEABILI.BLOGSPOT.COM