Friday, June 29, 2007

da teatro..... a teatro....


MILANO - La chiesa evangelica internazionale ministero Sabaoth da domenica 1 luglio terrà il culto al teatro Ciak (via Sangallo, 33 - zona Città Studi) di Milano.
A causa della chiusura del teatro delle Erbe, in cui la chiesa si è riunita per oltre un anno, si è reso necessario il trasferimento in altro luogo.«Una nuova area - afferma Roselen Boerner Faccio, responsabile della chiesa Sabaoth - da benedire con le nostre preghiere: ringraziamo Dio per questa nuova sede e siamo certi che tutte le poltrone del teatro si riempiranno!»Il culto inizierà alle 10.30.Gli uffici del ministero Sabaoth restano invece situati in viale Liguria, 49. [sr]Per informazioni: tel. 02/8378557 oppure www.ministerosabaoth.org

2 comments:

Anonymous said...

scusami miki ma non ho capito che vuoi dire con quel assente? e l'omino nel divieto? me lospeghi? grazie Dtb
davide
www.cristianamenteabili.blogspot.com

GIOBBE3787 said...

Salviamo i Cristiani: diamo la nostra adesione!
Si svolgerà mercoledì 4 luglio alle 21 in piazza Santi Apostoli a Roma la "Manifestazione nazionale contro l'esodo e la persecuzione dei cristiani in Medio Oriente e per la libertà religiosa nel mondo".
Sarà una grande manifestazione per la vita, la dignità e la libertà dei cristiani e per il riscatto dell'insieme della nostra civiltà.L'iniziativa è nata da un articolo di Magdi Allam, vicedirettore del Corriere della Sera, pubblicato lo scorso 15 giugno, che affermava: «Stiamo assistendo in modo pavidamente e irresponsabilmente inaccettabile alla persecuzione e all'esodo massiccio di centinaia di migliaia di cristiani che sono i veri autoctoni della regione. Alla vigilia della conquista araba e islamica nel settimo secolo, i cristiani costituivano il 95% della popolazione della sponda meridionale e orientale del Mediterraneo. Oggi, con 12 milioni di fedeli, sono precipitati a meno del 6% e si prevede che nel 2020 si dimezzeranno ancora. Si tratta della prova più eloquente della tragedia umana e dell'imbarbarimento civile in cui è precipitato il mondo arabo-musulmano, in preda al fanatismo ideologico degli estremisti islamici e all'intolleranza religiosa delle dittature al potere».All'appello ha fatto seguito l'adesione di centinaia di privati cittadini e associazioni, tra cui varie rappresentanze evangeliche come Roberto Mazzeschi, presidente dell'Alleanza evangelica italiana, e Lino Cavone, presidente di Porte aperte Italia.
Per chi non potra' essere in piazza quella sera, vi invitiamo, se lo ritenete opportuno, a dare la vostra adesione via mail a: info@salviamoicristiani.com oppure salviamoicristiani@gmail.com oppure telefonando al numero 338/7113421. Maggiori informazioni e l'articolo integrale di Allam, si possono trovare nel sito http://www.salviamoicristiani.com/
vedi anche www.porteaperteitalia.org

davide