Friday, September 08, 2006

recensioni: "ascoltando il silenzio di Dio","l'esca di satana"


Buona giornata amici,
come promesso nel post precedente, in barba agli esperti recensori e vari topi di biblioteca, mi permetto di pubblicare un mio personalissimo commento sul libro che mi ha accompagnato per tutta l'estate.

"L'esca di Satana - La tua risposta a un'offesa determina il tuo futuro" scritto da Bevere John Edizioni Uomini Nuovi (EUN)
lo puoi trovare a milano alla libreria liberi e libri www.ocsabaoth.com e su tutto il territorio nazionale alle librerie c.l.c. www.clcitaly.com

"Questo e' un libro da leggere e da meditare un capitolo al giorno, ed e' dedicato a tutti coloro che nell'arco della vita hanno subito offese e ne sono rimasti feriti, oppure hanno arrecato "danni" in prima persona. In entrambi i casi, se non hanno saputo perdonare o farsi perdonare, sono caduti nella trappola di satana. E' per questo che l'autore invita i lettori a reagire senza scivolare in un inutile orgoglio o in facili vittimismi. Il segreto è di non badare alle offese, ma anzi dimenticarle e scrollarsi di dosso ogni peso che ci opprime il cuore puntando, per il nostro bene, all'obiettivo finale del libro: la riconciliazione con Dio e con il prossimo, per rimettersi in azione. Lo consiglio a tutti, ma in particolar modo a quei ragazzi che sono offesi con Dio a causa delle loro afflizioni quotidiane, e che rifiutano sia una riconciliazione con il Padre celeste sia il suo amore, rimanendo vittime di un enorme inganno. Buona lettura, Dio vi benedica."

"ASCOLTANDO IL SILENZIO DI DIO" di Cotroneo Sara editrice Gross Comunicazione (GC) (vedi post.26/07/06)

Con molto piacere pubblico e ringrazio Linda Papantuono per il suo commento e impressioni su questo libro che grazie a Dio sono sicuro gli dara' molto:

"Sara ci scrive come la sua vita cambio' per via di una malattia grave che la costrinse a vivere al "rallentatore" impedendogli molte cose che desiderava fare per Dio e nella vita, ma a volte Dio ci chiede di stare in silenzio alla sua presenza per capire cosa Lui vuole da noi, per noi. lei racconta tutte le sue emozioni e senzazioni di donna "limitata" e cosa provava quando le persone le parlavano senza conoscere cosa aveva nel suo cuore e cosa Dio vuole dire con questo silenzio. non un silenzio di prodigi e miracoli visibili ma un vero salto di qualita' nel capire come mai a volte ci capitano queste tragedie. spiegandoci i suoi miracoli interiori e la pace nel suo cuore quando capisce la volonta' del signore per lei e l'amore che Dio riversa su chi si trova in queste situazioni. e' un libro leggero. vi consiglio di leggere un capitolo al giorno magari con la bibbia a portata di mano cosi' da leggere tutto il paragrafo e non solo il versetto citato nel libro (es. 2samuele12:13-14 leggi tutti il capitolo 12) buona lettura!" Dio vi benedica."

1 comment:

kry said...

Cari fratelli,
Mi chiamo christian e tra un po' mi trasferirò con la mia famiglia a pescara (silvi marina per esseere esatti) ho un grande sogno: un giorno di fondare una radio cristiana a pescara che copra tutto l'abruzzo....