Thursday, July 06, 2006

SIA FATTA LA TUA VOLONTA’,VENGA IL TUO REGNO

Ringraziamo il nostro fratello ebreo-messianico Jacob Dankani per averci donato questa affascinante testimonianza/studio del fratello David Joseph. Credo che sia piu’ di una speranza; e’ il nostro desiderio!
Shalom (= la pace di Dio sia con voi tutti)

Ruth una ragazza cattolica tedesco-ebraica, tetraspastica non vedente e dopo
orfana, nell’aprile del 1991 ricevette una chiamata da Dio.
Il Signore le parlo’ cosi’: “Io voglio che tu faccia evangelizzazione prima in Europa tra i Cristiani, dopo a Gerusalemme per gli Ebrei (Israele) e per gli Arabi (Ismaele) infine da Gerusalemme ai confini della terra” (vedi atti1:8)
E Ruth disse:”Signore io non posso, sono sulla sedia a rotelle”
Pero’ il Signore gli rispose: “Io voglio soltanto il tuo si! Un sì senza condizioni simile a quello di Maria e dopo Io faro’ il resto”
La ragazza disse si.
Dopo questa chiamata Ruth si preparo’ per questa missione con una conversione piu’ profonda e una decisione piu’ radicale attraverso il Signore Gesu’ Cristo al nostro unico ed eterno Dio (giovanni14:6 Io sono la via, Io sono la verita’ e la vita, solo per mezzo di me si va’ al padre).
C’erano due ostacoli da eliminare:

1) tre giorni dopo la sua conversione, alla fine di un culto di guarigione a Monaco di Baviera ebbi (David Joseph) un incontro soprannaturale con Dio.
Non avevo mai avuto contatti con disabili, quindi non feci attenzione a quella ragazza seduta a tre metri da me alla mia sinistra, quindi era necessario che Dio usasse “raggi spirituali” che arrivassero al mio cuore.
Pregai:”Signore se questi raggi sono un tuo segno, non farli cessare ma rendili piu’ intensi e piu’ grandi” subito dopo i raggi furono piu’ intensi e capii che Dio voleva un incontro tra lei e me.
Da questo incontro nacque una relazione spirituale molto forte dato che io gli feci da genitore chiamandomi papa’ e l’eliminazione del primo ostacolo.

2) i genitori di Ruth non avevano una fede viva ed erano totalmente contrari alla sua chiamata e missione. Poiche’ non fu' possibile farli credere Dio li prese entrambi fra il mese di giugno e ottobre del 1991 (la madre aveva 70anni ed era stata colpita da due infarti, il papa’ aveva 80anni ed era un asmatico grave).
Cosi’ Dio elimino’ anche il secondo ostacolo e il cammino si libero’.

Alcuni suoi amici fedeli, anche loro convinti che Dio volesse fare grandi cose con e attraverso Ruth, al termine di una preghiera di guarigione ricevettero queste parole dal Signore:” tu camminerai senza sedia a rotelle e per confermare questa profezia questa sera riceverai la vista”.
E come disse il nostro Dio onnipotente nella profezia, Ruth ricevette la vista di sera dopo le 20:00 in 3-5 secondi come una persona che si sveglia alla mattina.
Dio confermo’ la profezia “ piu’ tardi camminerai” con il primo miracolo e Ruth comincio’ a testimoniare dappertutto cosi’: “se Dio ha confermato la sua profezia con il primo miracolo, Lui fara’ anche il secondo, perche’ Lui dice la verita’ ed e’ un Dio onnipotente per Lui niente e’ impossibile”

(Geremia32:17,27,Zaccheria8:6,Matteo19:26,luca18:27).

Dopo questo miracolo Ruth mi disse, obbediente al suo mandato e al suo si. “papa’ non posso stare in casa ho bisogno di andare via per portare fede,speranza e fiducia in tutto il mondo.”
Quindi iniziammo nel 1992 con l’evangelizzazione di Monaco,della Baviera e di tutta la Germania.
Nel giugno del ’94 partimmo dal suo appartamento di Monaco,lei lascio’ tutto anche la sicurezza del “mondo”, tornando mai piu’ alla sua vecchia casa, obbedienti al suo mandato e alla “ parola di Dio” (matteo10:7,8 “andate e annunciate che il regno di Dio e’ vicino.Guarite i malati,resuscitate i morti,sanate i lebbrosi,cacciate i demoni.Come avete ricevuto gratuitamente,cosi’ date gratuitamente”)
E cosi’ fece pregava al Santo Spirito dentro di noi ad Abba’ Padre giorno e notte, almeno 15-17 ore secondo le istruzioni di Dio.
Tramite la voce interiore ricevette il versetto di Giovanni10:27 “le mie pecore ascoltano la mia voce”
Ruth prego’ nel suo pellegrinaggio dal 1994 fino a dicembre del 1998 per alcuni milioni di persone per un ”cuore nuovo” e per l’effusione dello Spirito Santo (Ezechiele11:19,20;36:26,27), per almeno 100.000 persone senza speranza, delle quali i dottori dicevano “ non c’e’ niente da fare” come dissero anche a lei e tutte le sue preghiere furono fatte soltanto nella volonta’ di Dio.
Ruth fu’ anche perseguitata in Germania per la sua Fede (incredibile ma e’ vero!); visse fuori dalla Germania da luglio del 1995 al dicembre del 1998 in esilio e senza assistenza (soldi) da parte dello stato tedesco e di nessun altro stato viveva soltanto della provvidenza di Dio, confermando il versetto di Matteo6:33 “lavorate per il mio Regno e Io faccio il resto”
Lei viveva piu’ semplicemente di tanti francescani di oggi, la sua casa fu’ per piu’ di tre anni un furgone (non un camper), inverno ed estate lei viveva nel suo furgone, convinta del suo mandato divino e della sua missione particolare.
Ruth ha visitato con la sua missione 11 paesi d’Europa; e’ stata piu’ di due anni nell’Italia del nord, visitando piu o meno tutte le chiese e pregando per la chiesa, secondo le istruzioni di Dio, specialmente per un cuore nuovo e per le persone ammalate e gravemente handicappate.
Una volta finita questa prima parte della sua missione, il Signore raccolse questo fiore dal suo giardino: Ruth si addormento’ in 5 minuti, benedicendo e pregando in una casa dove fece una preghiera di guarigione.
Totalmente sorpreso da questa situazione ricevetti, durante la mia preghiera per la salma, le seguenti parole:

“Io ho promesso che lei camminera’ ed Io mantengo sempre le mie promesse e la mia parola. Allora non abbandonatela e pregate con tutta la forza secondo il mio mandato in Matteo10:8 guarite i malati, resuscitate i morti, sanate i lebbrosi e cacciate i demoni Io voglio fare grandi cose e voglio che voi compiate tutto il mandato di Matteo 10:8 non soltanto predicando come fanno tutti ma anche gli altri tre mandati guarire,sanare,cacciare e resuscitare! Rimanete nella mia promessa in Giovanni14:12 chi ha fede in me fara’ anche lui le opere che faccio Io, e ne fara’ di piu’ grandi perche’ Io ritorno al Padre fai tutto totalmente secondo il mio consiglio, Io ti guidero’ nel concreto ma stai nelle promesse della bibbia e ti mostrero’ tutte le cose necessarie per il tuo mandato”

In seguito anche dei fratelli e delle sorelle ricevettero le stesse parole:

“ Io mantengo sempre le mie promesse, ma voglio vedere la vostra fede una fede grande”
“Ruth e’ soltanto addormentata”
“noi vogliamo vederla ritornare tra noi con questo abito bianco”

Digiunai dal 14 al 18 dicembre del 1998 pregando tutti i giorni verso le 4-5 di mattina secondo le istruzioni di Dio ma dopo due settimane quando arrivo’ il funerale il diavolo comincio’ la sua opera infatti mi vennero dei dubbi non sapendo che fare.
Tre settimane dopo la sua morte in un tempo di deserto e silenzio, arrivarono informazioni importanti.
“Fate una festa per il trigesimo (30giorni dopo la morte) e invitate tutti gli amici di Ruth e prepara una predica e ti mostrero’ i prossimi passi”
Dopo aver distribuito la mia predica “in memoria di Ruth” ricevetti ulteriori passi:
“Prega e insisti predicando su gli ultimi tempi il ritorno di Gesu’ e del regno messianico, Io ti donero’ questa predica”
Dopo due giorni di preghiera il 16/1/1999 mi arrivo’ :
“Fai tu la predica secondo le mie istruzioni e dopo va’ dove Io ti guidero’; Io ti donero’ gli arnesi (marco16:17,18) e tutte le cose che ti sono necessarie (matteo6:33)”
Il 17/1/1999 nella tranquillita’ del furgone, sul lago maggiore, arrivo’ con la pioggia la predica promessa. Cosi’ la mia fede crebbe piu’ di prima specialmente quando il 14/2/’99, nel mezzo della mia evangelizzazione, ricevetti la fede di Abramo (romani4:17-21)Egli non dubito’ minimamente della promessa di Dio, anzi rimase forte nella sua fede e diede gloria a Dio pienamente convinto che Dio era in grado di mantenere cio’ che aveva promesso.
Abramo ha creduto in Colui che fa’ rivivere i morti e chiama all’esistenza le cose che ancora non esistono e ha creduto contro ogni speranza umana.
Quindi rimasi nelle profezie di Dio e nelle promesse della sua “parola”

Le profezie


Decisi di credere a queste profezie e promesse senza dubbi contro ogni speranza umana e spettando che Dio tramutasse le preghiere nella Sua volonta’
Gioele 3:1 “Dopo questo,io effonderò il mio spiritosopra ogni uomo e diverranno profeti i vostri figli e le vostre figlie;i vostri anziani faranno sogni,i vostri giovani avranno visioni.”
Matteo 11:5 “i ciechi ricuperano la vista e gli zoppi camminano; i lebbrosi sono purificati e i sordi odono; i morti risuscitano e il vangelo è annunciato ai poveri.”
Potreste pensare: “o questo David e’ fuori di testa (cosi’ hanno detto anche gli apostoli Atti2:12-13,26:24-25 ) o Ha tantissima fede!?” Davvero io ho tantissima fede perche’ ho visto i segni con i quali Dio ha confermato la sua e la nostra missione (Marco 16:20) come Dio ha mantenuto le sue promesse, specialmente quella che dice “se noi preghiamo nella sua volonta’ noi possiamo prendere queste cose… vedi 1Giovanni5:14”


Vi offro soltanto alcuni esempi per aumentare la vostra fede:
1) tumore: Io avevo un tumore all’ano come mia mamma, che e’ morta 5 anni dopo l’operazione ma Ruth mi disse: “papa’ non posso pregare per te prima che mi arrivino istruzioni da Dio.” Aspetto’ con fede,fiducia e pazienza piu’ di un anno e dopo le arrivo’ come pregare. Prego’ 10-15 secondi senza parlarmi spezzando (esodo20:5) una maledizione generazionale. La mattina seguente non vidi piu’ il tumore, tutto era a posto come prima grazie a Dio.
2) Furgone: Il nostro secondo furgone (usato come casa per muoversi) dopo 17anni era totalmente alla fine, Ruth ricevette tutti i giorni per sei mesi nelle sue preghiere, tra le varie immagini, anche quello di un furgone bianco e blu ma a nessuno pareva possibile. Invece dopo 6 mesi trovammo il furgone bianco e blu. Come lei aveva visto, un anno dopo. Dio ci regalo’ il furgone. Dio non ha mani e piedi ha usato l’amore di tanti fratelli e amici italiani perche’ noi non avevamo i soldi per comprarci nemmeno un furgone usato!
3) Anatra: Un’anatra al lago maggiore stava morendo nel garage di amici, non mangiava mai Ruth ricevette la preghiera per l’animale e il giorno dopo torno’ a mangiare e al lago.
4) Appartamento: nell’autunno del 1998 degli amici fecero un’offerta a Ruth “puoi restare nell’appartamento della nostra associazione,cosi’ rimarrai nella zona l’unica cosa che vogliamo e che tu riempia la casa con le tue preghiere” arrivando all’appartamento nel primo piano la scala era cosi’ stretta che era impossibile passare con la sedia a rotelle ebbi grandi dubbi ma Ruth disse”io conosco l’appartamento delle mie preghiere” e quando arrivo’ il responsabile disse”facciamo una rampa per le sedie a rotelle”


Cosi’ arrivarono tanti altri segni e guarigioni, ma fino a ora non grandi cose come scritto in Matteo 11:5”i ciechi ricuperano la vista e gli zoppi camminano; i lebbrosi sono purificati e i sordi odono; i morti risuscitano e il vangelo è annunciato ai poveri” o Isaia 35:5-6 “5 Allora si apriranno gli occhi dei ciechi e saranno sturati gli orecchi dei sordi;6 allora lo zoppo salterà come un cervo e la lingua del muto canterà di gioia;perché delle acque sgorgheranno nel deserto e dei torrenti nei luoghi solitari”, Dio ha raccolto tutte le preghiere di Ruth trasferendole nel Suo tempo (il tempo e’ la Sua volonta’) e tramutandole in realta’ perche’ Lui mantiene sempre le Sue promesse.
Tuttavia la nuova pentecoste arrivera’ e comincera’ come un’eruzione di un vulcano e come un’onda alta in Italia verso tutto il mondo, anche in Israele e Ismaele che riceveranno un cuore nuovo e accetteranno Gesu’ il messia (ezechiele36:26,27” 26 Vi darò un cuore nuovo e metterò dentro di voi uno spirito nuovo; toglierò dal vostro corpo il cuore di pietra, e vi darò un cuore di carne. 27 Metterò dentro di voi il mio Spirito e farò in modo che camminerete secondo le mie leggi, e osserverete e metterete in pratica le mie prescrizioni. “) e questo noi aspettiamo!
Con questa effusione di Spirito Santo arriveranno una valanga di conversioni piu’ profonde e di purificazioni di Spirito, anima e corpo vedi: (1giov.1:9,mt.6:14,15/18:35,salmo33,34:12-15,esodo.20:1-17,deut.5:1-22,2cor.7:12-14,gal.2:12-15,ez.13:5,22:30,isa.59:16) oltre a una decisione totale e radicale attraverso Gesu’ Cristo per Dio (giov.14:6) perche’ Lui e’ un Dio geloso (esodo20:4,5) e vuole essere al primo posto dentro il nostro cuore (giov.3:1-8), se Lui non puo’ prendere dimora nel nostro cuore (giov.14:21-24) Cristo e’ nato per niente a Betlemme. Sgorgheranno da molte persone torrenti di acqua viva come e’ scritto in Giovanni7:37-39 e la vita veramente cristiana crescera’ dappertutto (giov.3:1-8,1:11-14,14:21-24,15:1-8,16:13,coloss.1:27,gal.2:20,filip.2:13,3:7-8,1cor.3:16-17,2cor.6:16,giov.10:27,salmi133,132,atti4:32-35,2:42-47,mat.7:21-23,22:37-39)
Se questa ragazza nella sedia a rotelle ha fatto questa missione e visse soltanto della provvidenza di Dio per piu’ di 3 anni nel suo furgone forse potreste almeno prepararvi e pregare per questa effusione dello Spirito (Gioele2:12-15) Invito al ravvedimento”12 «Nondimeno, anche adesso», dice il SIGNORE, «tornate a me con tutto il vostro cuore, con digiuni, con pianti e con lamenti!» 13 Stracciatevi il cuore, non le vesti; tornate al SIGNORE, vostro Dio, perché egli è misericordioso e pietoso,lento all'ira e pieno di bontà, e si pente del male che manda.14 Può darsi che egli torni e si penta, e lasci dietro a sé una benedizione: un'offerta e una libazione per il SIGNORE, vostro Dio. 15 Sonate la tromba a Sion, proclamate un digiuno, convocate una solenne assemblea!” e restare nella promessa di gioele3:1 “Dopo questo,io effonderò il mio spirito sopra ogni uomo e diverranno profeti i vostri figli e le vostre figlie; i vostri anziani faranno sogni, i vostri giovani avranno visioni.” Se noi preghiamo nella sua volonta’ noi possiamo prendere queste cose. Quindi se voi pregate tutti i giorni il Padre nostro dicendo venga il tuo regno, pregando con tutto il cuore che il suo regno cominci prima dentro di noi e poi fino ad arrivare a tutte le persone di buona volonta’ . che arrivi il suo regno di vera giustizia e vera pace, (is.2:1-5,11:4-9,ap.20:1-5) che il mondo non puo’ dare (giov.14:27) pregate e abbandonate tutto a Dio rimanendo nelle sue promesse . Quando arriveranno questi tempi messianici, e tutti potranno vedere la gloria e la grandezza del nostro Dio vivente e arriveranno segni prodigi e miracoli in Matteo11:5 Isaia 35:5-6 Allora il ritorno di Gesu’ Cristo sara’ vicinissimo!


Gesu’ ha messiach maranata! = Gesu’ Cristo ritorna!
Vostro fratello David Joseph.




No comments: